SMARTFLOWER™

Il primo sistema fotovoltaico All-in-one.

IMPIANTO RESIDENZIALE

Perché scegliere il fotovoltaico per la tua casa.

IMPIANTO COMMERCIALE

Perché scegliere il fotovoltaico per la tua azienda.

AZIENDA

QUANDO GLI ARTIGIANI SPOSANO L’INNOVAZIONE

Siamo degli artigiani con una grande passione: l’ambiente. Crediamo fortemente nel rispetto di ciò che ci circonda e nella sostenibilità, e per questo ci siamo impegnati nella produzione di energia tramite l’impiego di materie prime rinnovabili e naturali.

Siamo giovani, ma il nostro impegno parte da lontano: abbiamo iniziato questo percorso nel 1975 e da allora ci siamo sempre messi in discussione, perché l’innovazione non sta mai ferma.

SERVIZI

INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE

Siamo sempre al tuo fianco, assicurandoti la nostra reperibilità 7 giorni su 7. Ti supportiamo in ogni fase, dall’installazione dell’impianto all’iter burocratico.
IMEL_SEZ_02
Riproduci video
PARTNER: LA QUALITÀ AL PRIMO POSTO

ALLA RICERCA DI
NUOVI MODI PER
PRODURRE ENERGIA

Siamo partner commerciali, installatori e rivenditori di partner di cui ci fidiamo totalmente: da SunPower a Tesla, da SolarEdge a Smartflower, garantendoti così solo i prodotti migliori.

EVENTI

SIAMO PRESENTI E VI ATTENDIAMO, SEGUITE IL NOSTRO FIORE: LO SMARTFLOWER

NEWS

UN ANNO DI SUPERBONUS 110%

Quando è uscita la legge sul Superbonus 110%, hai pensato di usufruirne?

Ecco qui una serie di testimonianze dei nostri clienti che hanno beneficiato del Superbonus 110%.

ESEMPI DI INTERVENTI RIENTRATI NEL SUPERBONUS 110%

RISTRUTTURAZIONE DI UNA VILLA LIBERTY

Questo cliente si è rivolto a noi nell’ottobre 2020 per l’installazione di un impianto fotovoltaico da 13,83 kWp con 3 accumuli per un totale di 13,5 kWh e n.2 stazioni di ricarica auto. Questo nostro intervento si è collocato all’interno di un progetto di ristrutturazione di una villa liberty del ‘900 del pinerolese, per convertirla in residenza green e domotica nel pieno rispetto dei suoi pregi architettonici. L’intervento trainante, che nell’insieme ha permesso di usufruire del Superbonus del 110% è stato la sostituzione dell’impianto di climatizzazione invernale.

RISTRUTTURAZIONE ABITAZIONE PRIVATA

Questo cliente si è rivolto a noi per l’installazione di un impianto fotovoltaico da 7,02kWp con accumulo da 13,1 e colonnina di ricarica auto per un’abitazione sulla collina di Torino. L’intervento trainante per accedere al Superbonus del 110% qui è stato la realizzazione del cappotto termico.

CONDOMINI DI BARDONECCHIA

Per questi due condominii abbiamo realizzato 2 impianti fotovoltaici a specchio sulle due ali della struttura, ogni impianto è di 19,68 kWp con accumulo da 22,1 kWh. La coibentazione dell’involucro è stato l’elemento trainante per il Superbonus del 110%.

DOMANDE E RISPOSTE

La maxi agevolazione porta sicuramente un grande vantaggio economico per chi ne ha usufruito ma non è stata di facile applicazione: per tutti gli operatori di settore c’è voluto del tempo per interpretare correttamente la normativa, assai complessa, e poterla mettere in atto con i propri clienti.

Abbiamo rivolto una serie di domande ai nostri clienti durante gli interventi per avere un quadro più completo sull’applicazione pratica della normativa.

Queste le domande che abbiamo rivolto:

  • Ci sono stati degli ostacoli nelle pratiche che avete dovuto affrontare per poter rendere possibile le agevolazioni concesse con la legge sul Superbonus?
  • L’installazione dell’impianto fotovoltaico ha creato rallentamenti ai lavori “trainanti”?
  • A chiusura lavori e pratiche burocratiche, qual è il bilancio che fate per questa opportunità che vi è stata concessa con il Superbonus 110%?
  • Avete avuto problemi nell’utilizzo del credito?
  • Senza tale agevolazione avreste mai pensato ad installare un impianto fotovoltaico?

Qui una sintesi dei feedback che abbiamo raccolto in risposta alle nostre domande:

  • È fattibile!
  • E indispensabile la presenza  di un elemento trainante che possa far passare l’edificio a 2 classi energetiche superiori a quella di partenza.
  • Aumenta la possibilità di far diventare indipendenti energeticamente le residenze.
  • Gli Istituti Finanziari e le Aziende che svolgono i lavori sono pronte e preparate ad accogliere la cessione del credito.
  • Alcuni ostacoli si riscontrano nella parte preliminare per i computi metrici.
  • Le pratiche burocratiche, andrebbero semplificate per poter dare corso ad un iter meno lungo a livello temporale, ma non lo ostacolano completamente.
  • La maggior richiesta di materiale ha causato un aumento dei prezzi e difficoltà di reperimento delle materie prime con conseguente allungamento dei tempi di completamento degli interventi.
  • Le parti convolte sono tante: clienti, architetti, asseveratoti fiscali, banche, installatori di elementi trainanti ed installatori di elementi trainati.

Se vuoi saperne di più scrivi a commerciale@imelosasio.it o contattaci al 011 979 3061 (interno 3).

QUALITA’ E’ SEMPRE SINONIMO DI GARANZIA

Il mercato oggi offre una gran varietà di pannelli solari. Produzione, marche e modelli sono aumentati notevolmente negli ultimi 10 anni. La possibilità di scelta è quindi ampia, e può essere difficile scegliere. Inoltre quando ci sono crescite così esponenziali all’interno di un settore, quella che viene sacrificata troppo spesso è la qualità.

La IM-EL OSASIO ha scelto dal 2017 di affidarsi ad una sola Azienda di produzione di moduli fotovoltaici: SunPower.

Perché SunPower?

Maxeon Solar Technologies, player mondiale che produce pannelli fotovoltaici a marchio SunPower:   

  1. Supporta i propri pannelli con la maggior garanzia del settore, sia sulla potenza che sul prodotto.
  2. Dà la continuità di produzione e resa dei pannelli per tutta la durata di questi anni.
  3. E’ ormai una vera garanzia a livello mondiale.

Maxeon progetta i suoi moduli fotovoltaici in California e in Messico e ha una linea di produzione anche in Europa.

Un caso concreto dove la qualità ha fatto la differenza

Dal 12 marzo 2019 monitoriamo l’impianto fotovoltaico da 100 Kwp di un’Azienda radicata nel settore delle attrezzature idrauliche e da scavo per macchine movimento terra del Pinerolese.

Situazione dell’impianto

L’impianto era già esiste e anche abbastanza recente, era infatti stato installato solo 9 anni prima.

Con la tele-gestione abbiamo notato che le produzioni erano basse e poco performanti, ci siamo quindi impegnati a capirne il perché.

Analizzando l’impianto abbiamo notato che i pannelli, nonostante la recente installazione, erano comunque malridotti. Tutto ciò aveva come conseguenza conseguente un’ alta dispersione di energia ed un basso isolamento della parte strutturale.

Cosa abbiamo fatto

I pannelli erano da cambiare, abbiamo installato panelli tecnologia SunPower da 420 Wp ad alta prestazione con celle solari Maxeon prodotti in Europa.

Abbiamo sostituito tutti i cavi solari, e rifatto la struttura.

Dopo questi interventi l’isolamento dell’impianto è ritornato a condizioni ottimali.

Risultati ottenuti

  • Considerando tutti i 31 giorni del mese di luglio 2020, prima dell’intervento della IM-EL Osasio quindi con pannelli non performanti causa deterioramento, l’impianto aveva prodotto 10.028 Kwp facendo incassare 2.356 € di incentivi;
  • Nei soli primi 12 giorni di luglio 2021, a seguito dell’intervento di manutenzione straordinaria della IM-El Osasio, l’impianto ha prodotto 6.383 Kwp maturando già 1.500 € di incentivi. Considerando che il paragone si sta facendo tra 12 giorni del 2021 contro 31 giorni del 2020 si può vedere come l’efficienza produttiva dell’impianto sia rapidamente aumentata.

Cosa rimane da fare

Nei prossimi mesi sostituiremo anche tutti gli inverter per potenziare al massimo la produttività dell’impianto, e probabilmente l’impianto recupererà così altri 3-4 punti percentuali.

Le caratteristiche dei pannelli che installiamo e consigliamo

I pannelli SunPower sono progettati per funzionare perfettamente in ambienti reali, e non solo in laboratorio o ambienti controllati, operano con prestazioni senza compromessi di condizionamento e risultati affidabili, forniscono più energia durante la vita del sistema, garantendo risparmi più prevedibili e pianificabili. Quindi un’energia pulita per l’ambiente e anche meno costosa per chi decide di installare questi pannelli.

Maggiori informazioni è possibile richiederle direttamente da https://www.imelosasio.it/contatti/

AUMENTA la produzione CON IL LAVAGGIO

Spesso ci dimentichiamo del nostro impianto fotovoltaico, perché siamo convinti che essendo esposto alla pioggia sia pulito a prescindere. Ma in realtà pioggia (o neve e similari) non sono in grado di pulire i pannelli perché sono tante le cause dello sporco che si accumula su di questi: piogge cariche di sabbia, piogge acide, pulviscoli derivanti da scarichi industriali e degli automezzi, fermentazioni di prodotti lavorati nei capannoni sottostanti o circostanti, presenza di polveri agricole, ecc…

Detto questo, è evidente il perché la pioggia non sia sufficiente per la pulizia dei pannelli e sia periodicamente necessario un lavaggio professionale. Necessario perché lo sporco depositato riduce la capacità di immagazzinamento della luce solare e di conseguenza della produttività dell’impianto nel suo complesso.

Passiamo a valutare questa considerazione con dati alla mano.

Prendiamo in analisi due impianti fotovoltaici che sono stati installati in aperta campagna su due diversi capannoni agricoli. L’essere in campagna comporta l’esposizione dei pannelli ad un’aria meno carica di smog rispetto aree metropolitane o industrializzate. La collocazione in zone rurali comporta però depositi di polvere, soprattutto nei periodi di vento e siccità.

La pulizia profonda dei pannelli, realizzata con spazzole e rulli,  si è dimostrata altamente efficace con dei benefici in termini di maggiore produttività (anche oltre le stime) fin da subito.

ESEMPIO 1

Il grafico mostra la produttività dell’impianto prima e dopo il lavaggio:

  • L’ impianto da 20 kWp è stato lavato il 3 marzo a mano, con il rullo dal nostro operatore per più di 3 ore
  • il grafico evidenzia che a maggio e a giugno la produzione è cresciuta oltre le stime (il rettangolo giallo che rappresenta la resa effettiva, supera la linea verde che era la stima di miglioramento delle performance fatta prima del lavaggio al cliente)
  • si è infatti passati da una produzione del -10% ad un +6%.

ESEMPIO 2

  • L’impianto da 40 kWp è stato lavato il 10 marzo a mano, con il rullo dal nostro operatore per 5 ore
  • il grafico evidenzia che fin da marzo e per tutti i mesi successivi la produzione è cresciuta oltre le stime (come sopra, i rettangoli gialli rappresentano la resa effettiva e la linea verde rappresenta la resa stimata prima del lavaggio)
  • é stato infatti raggiunto un picco del +14%.

Maggiori INFO https://www.imelosasio.it/servizi/

L’IMPORTANZA DELLA MANUTENZIONE DELL’IMPIANTO – CASI CONCRETI

L’IMPORTANZA DELLA MANUTENZIONE DELL’IMPIANTO – CASI CONCRETI

11 Ottobre 2021 News, Servizi

Diciamo spesso che la manutenzione dell’impianto fotovoltaico fa davvero la differenza sulle performance dell’impianto stesso.

Leggi tutto