Impianti solari

Con il nostro sistema di accumulo e’ possibile aumentare l’energia autoconsumata e diminuire i costi energetici lordi di gestione famigliare oppure industriale.

Il sistema di stoccaggio si divide in due categorie:

1. Sistema integrato alla rete di produzione su di un impianto esistente.


Tale sistema interagisce con l’impianto già installato, immagazzinando l’energia prodotta dal generatore, restituendola nelle fasce orarie in cui l’impianto fotovoltaico non produce . Con tale sistema possiamo diminuire i costi fissi di gestione dalla rete del gestore locale; aumentando l’autoconsumo, si riesce a diminuire la quantità di energia ceduta dalla rete e allo stesso tempo si aumenta la quantità di energia autoconsumata.

IMPIANTI SOLARI

Come vediamo nel grafico, la quantità di energia prodotta risulta notevole in base all’enegia utilizzata dall’utente.
Purtroppo la proprietà in questa situazione, autoconsuma solo il 30% dell’energia prodotta dall’impianto fotovoltaico.
Questo comporta al cliente proprietario dell’impianto, di acquistare la maggior parte dell’energia dal mercato.
Oggi il costo dell’energia elettrica sul mercato, ha un prezzo instabile al rialzo. Purtroppo questo comporta che l’energia che il proprietario produce e cede viene valutata indicativamente un terzo del valore lordo di acquisto.
Nel grafico a a seguire, notiamo come il sistema di accumulo permetta di immagazzinare e gestire una quantità fondamentale e sufficiente di energia elettrica, la quale permette di mantenere un’efficienza tra produzione e autoconsumo ottimale.


IMPIANTI SOLARI

L’effetto dello stoccaggio energetico, permette di far fronte a situazioni sgradevoli in presenza di fuori servizio da parte del gestore locale.
Attualmente l’installazione di questa tecnologia usufruisce della detrazione fiscale del 50% da IRPEF.

2.Sistema di autoproduzione di energia elettrica da fonte fotovoltaica, con annesso sistema di stoccaggio senza alcuna immissione in rete.


Questa tecnologia permette di produrre l’energia in corrente continua immagazzinandola direttamente nel sistema di accumulo e permettendo di ottimizzare i picchi energetici sui consumi familiari ed aziendali, autoconsumando il 100% dell’energia prodotta e riducendo il costo fisso delle bollette elettriche

IMPIANTI SOLARI

Come si vede all’interno del grafico, la curva di produzione risulta modulare con l’andamento del consumo dell’utente.
Secondo la nostra percezione in ambito energetico, risulta fondamentale trasmettere l’importanza di produrre l’energia nel momento del bisogno.
L’abbinamento di utilizzatori intelligenti al sistema di stoccaggio, permette di prolungare la vita media a progetto, riducendo i cicli di carico e scarico.
Tale sistema , ha lo scopo di comunicare tramite degli appositi accessori il momento in cui l’impianto fotovoltaico abbia la massima produzione di energia, permettendo di far funzionare gli utilizzatori, auto consumando l’energia prodotta istantaneamente.